giovedì 7 dicembre 2017

Diamanti

Diamanti

Adamantina sempre, coraggiosa.
La forza del tuo segno, leonina,
ti sorregge da tempo nel tuo viaggio.
A tratti lenta, a tratti travolgente
ti ha spinta la corrente al tuo traguardo.
Quando posiamo su di te lo sguardo
vediamo ancora in te quella bambina,
dai primi passi incerti sulla strada
a quelli più sicuri fra la gente.
Lungo il cammino due cristalli puri,
staccati dal mantello della terra
o polveri piovute da una stella,
come diamanti hanno incastonato
la corona che oggi sul tuo cuore
felice ed orgogliosa tu hai posato.
E tu, come “diamante smemorato
trattiene la scintilla del pianeta”  
per sempre intrappolata nel suo cuore,
custodisci nel tempo il nostro amore
e i nostri auguri di una vita bella.

( Sara Ferraglia)

Dedicata a mia figlia nel giorno della Laurea Specialistica in Ginecologia e ostetricia. 

Le parole in grassetto sono tratte da una poesia di Don Paterson, poeta scozzese.

Posta un commento