lunedì 1 settembre 2014

Per vivere il mio tempo



Per vivere il mio tempo

Per vivere il mio tempo pienamente
ho bisogno di te,
per superare il muro del banale,
afferrando le gioie del presente
senza rincorrer mode e falsi miti,
godendo del normale eccezionale.
Per vivere il mio tempo pienamente
ho bisogno di te,
perché rallenti il ritmo del respiro,
perché non  mi travolga la corrente
nel fango scivoloso della fretta,
per essere l’un l’altro il buon ritiro.
La tua parola, liscia come seta,
ricompone la trama sull’ordito.
Ripara il taglio e l’anima s’acquieta.

( Sara Ferraglia )


Posta un commento