sabato 21 marzo 2009

1° giorno di primavera

Sono sempre le donne

Sono sempre le donne
che ad ogni primavera
vestono i davanzali
di primule e giacinti
le donne, sempre loro
sempre uguali
Donne
dai cuori variopinti
Uomini ai giardinetti
portano in giro i cani
e pestano le viole
Uomini
la sigaretta accesa
non vedono la gemma
sbocciare oltre il fumo
Mentre invece le donne
ad ogni primavera
arieggiano le stanze
le donne, sempre loro
a spargere profumo
anche se il cuore pesa.
( Sara Ferraglia )
Posta un commento