sabato 11 febbraio 2012

Stiamo insieme



Stiamo insieme

Stiamo insieme. Insieme
poiché il tempo batte il passo dell’oca
e il vento più non soffia ma sferza.
Stiamo insieme, mio bene
che a cent’anni la vita,
se vissuta con te, sarà ancor poca
e ne vorrei un’altra e poi una terza.
Di  regole, mio amore
la miseria dell’uomo ne ha stravolte.
Ha forzato, distrutto e costruito.
Canoni del dolore,
armonie spezzate e capovolte,
come un povero orchestrale impazzito.
Ma che la vita è breve
ed è una sola
non l’ha ancora capito.

( Sara Ferraglia )

Posta un commento