giovedì 31 maggio 2018

Io ti ringrazio madre colorata



Io ti ringrazio madre colorata

Io ti ringrazio madre colorata
che in autobus allattavi il tuo bambino
proteggendo il suo capo ricciolino 
con la carezza dolce e delicata. 
La sua bocca e il tuo seno fra le pieghe 
del tuo abito lungo, della festa
e un turbante elegante sulla testa,
occhi negli occhi, lui nient'altro chiede.
Io ti ringrazio per quell'emozione, 
per quelle labbra bianche del tuo latte,
per il mio cuore che più forte batte
nell"ammirare tanta perfezione. 
E quanta rabbia, odio e perversione 
c'è nello sguardo di chi altro vede
oltre all'amore e alla dedizione. 

( Sara Ferraglia )


Posta un commento