martedì 27 febbraio 2018

Scoprire che hanno un senso

( quadro di Nicoletta Belletti )

Scoprire che hanno un senso

Scoprire che hanno un senso
certi passaggi brevi
pochi istanti di vita
Un lampo bianco, i denti
un sorriso nel vento
i capelli carbone
parole, piume lievi
un ricordo soltanto
di un volto senza nome
Poche frasi scambiate
nel corso di un evento
un premio di poesia
forse un apprezzamento
una stretta di mano
prima di andare via
Scoprire che hanno un senso
le persone e le cose
che ti lasciano traccia
solo un’orma o una breccia
e ti schiudono il cuore
come fanno le rose
al tepore di maggio

( Sara Ferraglia )

martedì 6 febbraio 2018

Una città su misura


Una città su misura.

Claudia in un attimo ha creato
una città su misura:
un’edicola che non vende giornali
- E cosa vende?-
 Lo sai cosa piace ai bambini…
solo cose speciali!
Un supermercato dove tutto è gratis,
un hotel a cento stelle
dove tutte le stanze sono belle
dove basta  alzare un dito
e ogni tuo desiderio è esaudito,
un ristorante, la stazione,
la polizia e un ospedale
dove guarisci in un secondo se ti fai male,
una scuola musicale
dove impari a cantare
“la scimmia nuda balla…”,
una banca dove puoi prelevare
(soldi che poi non serviranno a nulla!)
Ci son ceramiche e tazzine da the
in un negozio di cristallo
e c’è un ufficio che ti trova un lavoro,
lo raggiungi a cavallo:
tu devi dire cosa sai fare
e se proprio non sai fare nulla
in questo tubo devi soffiare
ed ecco il lavoro che fa per te.
Questa città si chiama Fiorellino,
ne ha disegnato una mappa
per non perdersi in cammino.
Ci vivono una nonna e una bambina
per poche ore alla settimana
ma qui la vita è talmente strana
che il tempo non si misura
con i secondi, i minuti e le ore
ma solamente con i battiti del cuore.

( Sara Ferraglia )