mercoledì 14 giugno 2017

Passa la gente bella



Passa la gente bella.

Passano certe persone
come rifoli di vento,
talmente lievi che a stento
ne hai la percezione.
Volano come pappi
al soffio di un bambino.
Passandoti vicino,
delicati viluppi
di pensieri e ricordi,
lasciano sulla pelle
un brivido di stelle,
un tramonto fra i fiordi.
Passa la gente bella
come piuma minuta
dall’ala sfuggita
di una tortorella.

( Sara Ferraglia )