sabato 11 aprile 2015

Chiedo per te



Chiedo per te

Chiedo per te agli alberi del bosco
di regalarti l’ombra e la frescura,
chiedo alle fonti di sgorgare ancora
e a quel lato del cielo che conosco
chiedo che ti protegga, o creatura,
ora che l’universo è tua dimora.

E chiedo che t’illumini la luce,
piovuta giù dal sole e dalla luna,
lungo il sentiero di una vita bella;
un filo trasparente tesse e cuce
per te una trama fitta di fortuna,
per te che fra le stelle sei “la stella”.

Chiedo che sia l’amore il tuo vestito,
che tu l’indossi in ogni tua giornata
e come il bucaneve cerca il sole
il tuo pensiero cerchi l’infinito,
perché dall’infinito tu sei nata
e da Colui che crea bambini e viole.

A Diana per il suo Battesimo


11 aprile 2015
Posta un commento