mercoledì 21 luglio 2010

Pioggia di luna

( Silvano Braido - http://braidosilvano.it/ )


Pioggia di luna

Rotolò giù la luna

dal braccio di una gru

ove s’era posata,

pallida ed assonnata,

per riposarsi un po’.

Si sfaldò sulle fronde

di un pioppo tremolante.

La porpora d’argento

si sciolse e lo bagnò

e pappi vagabondi

ricamarono il cielo di strass.

Poi, con un colpo di reni

e una spinta possente,

la luna tornò su,

si scusò per l'empasse

e rimise il suo velo.

Della pioggia di luna

ne rimase un frammento

fatto a forma di U

sulla base in cemento

proprio sotto la gru.

( Sara Ferraglia )

Posta un commento