mercoledì 21 luglio 2010

Pioggia di luna

( Silvano Braido - http://braidosilvano.it/ )


Pioggia di luna

Rotolò giù la luna

dal braccio di una gru

ove s’era posata,

pallida ed assonnata,

per riposarsi un po’.

Si sfaldò sulle fronde

di un pioppo tremolante.

La porpora d’argento

si sciolse e lo bagnò

e pappi vagabondi

ricamarono il cielo di strass.

Poi, con un colpo di reni

e una spinta possente,

la luna tornò su,

si scusò per l'empasse

e rimise il suo velo.

Della pioggia di luna

ne rimase un frammento

fatto a forma di U

sulla base in cemento

proprio sotto la gru.

( Sara Ferraglia )

martedì 20 luglio 2010

Inno alla vita


Inno alla vita

Lei nascerà.

Andate via poeti delle nebbie,

anime della notte e del dolore

Tacete , oscure voci lamentose

Lei nascerà e allora sì

che canteranno il mare e i lidi

con la più fine sabbia

con la più dolce brezza,

e poi ancora mille ed altre voci …

le cinciallegre dentro i loro nidi,

il cielo settembrino e le sue stelle,

il gatto che per lei farà le fusa,

la ninna nanna come una carezza.

E allora sì

che anche il maestrale

le narrerà di fate, angeli e gnomi

nel sopore invernale.

E voi, poeti tristi, che farete?

Ammirerete in silenzio la bellezza.

( Sara Ferraglia )

martedì 6 luglio 2010

Matrioske


Matrioske

Carne della tua carne

Lei. E tu, ancora prima,

Anima della mia.

Un tenace germoglio

Diventerà radice

In eterna alchimia

Amore nato per crearne.

( Sara Ferraglia )