domenica 9 maggio 2010

Gradara, 8 maggio 2010




Promessa


“Innerveremo i nostri giorni

come le prime foglie a primavera

Alligneremo radici come l’ulivo,

venuto da lontano,

che crescerà in giardino.

Saremo forti insieme

e protettivi come i sassi bianchi

intorno a lui disposti a cerchio,

senza inizio né fine.

Noi due saremo tegole

l’una all’altra addossate,

argille impermeabili

alle intemperie del tempo.”


(Sara Ferraglia)




Posta un commento