martedì 15 settembre 2009

Quanto mi mancherà

Quanto mi mancherà

.

I sogni tuoi son diventati ora

ritagli di riviste del settore,

disegni di cucine accartocciati

ma la valigia nel suo fondo ancora

conserva quell’esotico sapore

di ampi spazi e luoghi inesplorati.

.

Quanto mi mancherà, amore mio

il tuo sorriso dietro la finestra

e il susseguirsi delle tue stagioni

Del tempo tuo intrecciato con il mio,

un piccolo caffè ormai mi resta

e un breve ritornello di canzoni.

.

Quanto mi mancheranno, amore grande

il tuo entusiasmo ed il parlar veloce,

i tuoi vestiti sparsi nella stanza

e la risata aperta che si spande

sui giorni miei a rallegrar la voce

e a trasformare i passi in una danza.

( Sara Ferraglia )
Posta un commento