venerdì 9 maggio 2008

Tentazione al cioccolato

Tentazione al cioccolato.


T’amo quando mi tenta il tuo profumo
da una vetrina nella nebbia densa
e m’avviluppa quella voglia intensa
che ogni resistenza manda in fumo.

Penetra nelle ossa questo inverno
quando dal campanile l’ora scocca
del languido sapor sulla mia bocca
che il corpo accende come fosse inferno.

Perchè guardarti mi dà pace t’amo,
t’amo quando mi scorri nelle vene
e più nessun pudore mi trattiene
quando divieni tutto ciò che bramo.

Placato, il desiderio si dilegua
ma il retrogusto amaro che permane
s’insinua nella mente come fame
e agli appagati sensi non dà tregua.


( Sara Ferraglia )
Posta un commento