venerdì 28 marzo 2008

Sonetto per i tuoi tredici anni


Tredici anni

Per te non ho mai scritto una poesia
Eppure sei da sempre nel mio cuore
E prima che tu cresca e scappi via
Voglio lasciarti un segno del mio amore.

Parole nate per i tredici anni
Per questo tempo strano e misterioso
Pensieri dolci per quando t’affanni
Pensieri allegri quando sei gioioso.

Piccole note per una canzone
Che t’accompagni nella tua giornata
Che possa suscitare un’emozione
Come carezza su di te posata.

A volte quel che conta non si vede
Ma sta da qualche parte ad aspettare
Poi d’improvviso sai cosa succede?
Che con la mano tu lo puoi afferrare.

Avrai per questo mondo occhi curiosi
Avrai un cuore che saprà ascoltare
Avrai pensieri chiari e luminosi
E saprai sempre dove vuoi andare.

A Pietro


(Sara Ferraglia)


" Le poesie e i racconti contenuti in questo post non potranno essere pubblicati o utilizzati in qualsiasi altro modo, sia parzialmente che integralmente, senza il consenso dell'autore "
Posta un commento