mercoledì 12 dicembre 2007

Auguri con un canto lieve



Auguri con un canto lieve


Auguri alla luna
Che stasera si adagia
Stanca su quel tetto
E guarda il firmamento
Auguri bianchi e d’argento

Auguri anche al vento
E a quel bosco vecchio
E alle voci lontane
Che nel cuore sento
Auguri all’odore del muschio

Auguri alle stelle
In questa notte fredda
Al gelo e alla delicata neve
Che le rende più belle
Auguri a tutti
con un canto lieve.




( Sara Ferraglia)


" Le poesie e i racconti contenuti in questo post non potranno essere pubblicati o utilizzati in qualsiasi altro modo, sia parzialmente che integralmente, senza il consenso dell'autore "


Posta un commento